+66 93 320 8393 info@incomingasia.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
+66 93 320 8393 info@incomingasia.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Myanmar ex Birmania

Incoming-Asia-tour-operator-vacanza-tour-italiano-Myanmar-Viaggi-culturali-banner-birmania

Myanmar: The golden land

Il Myanmar è un meraviglioso paese che possiede un enorme ricchezza culturale e storica, viene anche chiamato anche “Il Paese delle Mille Pagode” o “Terra Dorata”.

Tradizioni millenarie hanno attraversato il tempo e sono ancora rimaste del tutto inalterate, questo grazie anche alle politiche che hanno sempre tenuto chiuso il paese  nei confronti del resto del mondo. Il Myanmar è infatti uno dei paesi che meno ha subito l’influenza del mondo occidentale, condizione questa che lo rende estremamente caratteristico, ed ora che le barriere socio/politiche sono crollate, molto ricercato dai turisti di tutto il mondo. In Myanmar, ogni occidentale, o turista proveniente dai nuovi continenti, avrà la sensazione di vivere in un antico film con personaggi in costume, tanto è radicata nelle vecchie tradizioni, usi e costumi.

Myanmar ex Birmania - Bagan ruins-viaggi e vacanze in Asia-incoming asia-tour operator-children-smile-cats

Gli uomini ad esempio indossano come i loro antenati, quello che noi chiameremmo “pareo” (il Longyi), al posto dei pantaloni per coprire le gambe. Non presenta bottoni, cinte o alcun tipo di facilitazione per tenerlo su, solo stoffa tenuta stretta intorno i fianchi o annodata. Solitamente si  indossa in maniera tale che copra per intero le gambe, ma se l’uomo deve compiere movimenti particolari, per lavoro o per sport, raccogliendo la stoffa e annodandola in maniera particolare, diventa come un pantaloncino.
Tecnica tramandata e usata in antichità anche dai soldati in guerra.

[nggallery id=24]

Le donne invece praticano il Thanaka, non altro che il loro tradizionale make-up. Il Thanaka è una crema naturale di colore giallo chiaro, che viene spalmata sul viso e sulle braccia per rinfrescare, e profumare la pelle. La crema, ricavata dalla corteccia di alberi presenti nel sud est asiatico, è cremosa e densa. Questo permette alle donne di impreziosire con disegni il proprio viso, rendendolo più attraente oltre che profumato. I disegni sono di solito foglie, o simmetrie che valorizzano i lineamenti del viso.

Il Myanmar è la culla del Buddismo, grazie al numero quasi infinito di templi antichi e moderni. Ci sono ben 4000 stupa sacre nella terra di Bagan, pagode di immenso valore architettonico, che lasceranno increduli ogni visitatore per la loro grandezza e bellezza.
La religione è molto sentita e seguita dai locali, tanto che i monaci buddisti sono venerati e seguiti come in nessun altro posto al mondo.

Tra i più importanti siti religiosi che vedrete durante i nostri tour, suggeriamo:

  • La Pagoda Shwedagon di Yangon, alta quasi 100 metri e placcata in oro da cima a fondo, è il più importante simbolo religioso per i Birmani buddisti
  • Il tempio di Ananda a Bagan, primo discepolo del Buddha, famoso per aver rifiutato la candidatura a sostituirlo dopo la futura morte del maestro, nonostante la sua assoluta fedeltà. Fu comunque incaricato di proseguire il cammino e continuare l’opera del maestro
  • Il Shwegugyi Pahto, costruito nel 1311, è un esempio della transizione per quanto riguarda lo stile architettonico, dall’area buia e claustrofobica, alla ariosa e leggero attraverso l’utilizzo di porte più ampie e finestre
  • La Pagoda Shwezigon, è un tempio buddista situato in Nyaung-U, una cittadina vicino a Bagan. Si tratta di un prototipo di stupa dorata di forma circolare, circondata da piccoli templi e santuari. Nella pagoda è conservato un osso e un dente, secondo quanto tramandato dagli antenati, al Gautama Buddha
  • La Pagoda Shwemawdaw, costruita più di 1000 anni fa e ricostruita dopo il terremoto del 1930, è la più alta del Myanmar, più alta di quella di Shwedagon a Yangon
  • La Pagoda Kyaiktiyo, la famosa Roccia d’Oro (Golden Rock), un grosso masso di granito ricoperto con le tradizionali foglie d’oro che vengono usate per ricoprire le icone religiose dai fedeli.

    Myanmar ex Birmania - Bagan ruins-viaggi e vacanze in Asia-incoming asia-tour operator-arte-birmana

PRENOTA CON INCOMING ASIA LA TUA VACANZA IN MYANMAR

Incoming-Asia-Tour-Operator-vacanza-Myanmar-booking-hotel-tours